PINEROLO

ANNO: 2018

CLIENTE: COMUNE DI PINEROLO

POSIZIONE: PINEROLO, PIEMONTE

COLLABORATORE: PAOLO CASTELLANI

Concorso di progettazione in due gradi - Un'ala di mercato per Pinerolo

Il mercato ortofrutticolo di Pinerolo in Piazza Roma si svolge attualmente al di sotto di una copertura in ferro ormai fatiscente. La stessa "piazza" è più simile ad una serie di intersezioni stradali con parcheggi a raso dove le automobili abbondano e le condizioni inadeguate dell'attuale copertura non risultano più adatte per lo svolgimento del mercato. Lo spazio pubblico non risulta gradevole ed accessibile. Il progetto doveva perciò rispondere non solo alla realizzazione di una nuova copertura per il mercato di Piazza Roma, ma anche e soprattutto, rispondere alla necessità di ridefinizione di tutta l'area e dei rapporti tra pedoni, ciclisti, traffico veicolare e sosta. Si è optato per una struttura molto compatta realizzata con elementi prefabbricati in legno lamellare e rivestita con moduli fotovoltaici glass to glass in grado di filtrare la luce solare al di sotto della copertura e di restituire così una zona protetta e ben illuminata. La realizzazione del progetto è immaginata per gradi: la pavimentazione della piazza, non potendo essere realizzata contemporaneamente alla copertura, viene anticipata dalla segnaletica dipinta a terra. Prendendo come spunto il motivo grafico che definisce la posizione degli stalli di mercato, si è intervenuto distribuendo tale pattern su tutta la superficie orizzontale a disposizione cercando così di ottenere un segno forte ma non invasivo che permettesse una prima definizione del nuovo spazio pubblico. La ricerca della maggiore compattezza possibile e la posizione della copertura, rimandano ad una volontà del manufatto di non essere un elemento prominente ed invasivo. La maggior parte dell'area a disposizione viene destinata alla nuova piazza e, nel punto di compenetrazione tra lo spazio scoperto e quello coperto, la copertura si flette verso l'alto come ad invitare lo sguardo dei passanti.