CASA DARLEY

ANNO: 2017

POSIZIONE: ROMA

SUPERFICIE: 70 mq

PIANO: 7

 

Restyling di Casa Darley

Appartamento situato nel quartiere Montesacro in Roma a pochi passi da Piazza Sempione, è al settimo e ultimo piano di un imponente edificio degli anni '30 che un tempo sarebbe dovuto essere una struttura ricettiva per gli ospiti dell'Esposizione Universale del 1942. In seguito all'evento bellico e al contestuale annullamento dell'Esposizione, l'edificio è stato trasformato in complesso abitativo che oggi ospita più di cento famiglie. Gli ambienti interni, molto classici, necessitavano di un restyling senza però perdere quell'atmosfera retro caratteristica della zona ma sopratutto dello stabile. Il travertino, il mattone e gli intonaci senape sono, in questo caso, i riferimenti principali con i quali decorare e arricchire gli ambienti interni. L'intervento minimo si è basato su pittura, ammodernamento del mobilio e la sostituzione di alcuni pavimenti. Le grandi finestre e i vantaggi dell'esposizione di un ultimo piano, hanno permesso l'applicazione di colori più scuri sulle pareti come il grigio tortora per il salone e il marrone cacao per la camera da letto. In una prima fase si è valutata l'ipotesi di sostituire le vecchie pavimentazioni in graniglia di marmo, ma grazie alla lucidatura queste sono tornate a splendere come un tempo. In epoca passata l'appartamento comprendeva gli spazi destinati ai lavatoi, e di fatto oggi eredita un grande terrazzo di 130 mq circa che si affaccia sulla Riserva Naturale dell'Aniene.