CREVALCOVER

ANNO: 2013

CONCORSO: YAC_YOUNG ARCHITECTS COMPETITION

POSIZIONE: CREVALCORE, BOLOGNA

TEAM: MASSIMILIANO FOFFO, ALESSANDRO LUNGO, ELISA FORLINI, MICHELA BRUNO

PROGETTO PREMIATO CON LA MENZIONE D'ONORE 

Idee per la ricostruzione dopo il sisma in Emilia del 2012

Crevalcover si propone come una strategia adattabile in qualsiasi contesto o situazione, sviluppandosi attraverso diverse fasi evolutive, soddisfa le richieste e le esigenze della comunità locale. Il progetto risolve i problemi connessi al tempo ed i costi legati alla ricostruzione, utilizzando le nuove tecnologie e le risorse esclusivamente locali. L'intento è quello di ricostruire con materiali provenienti dai detriti dei paesi colpiti da un terremoto. Le pietre che si trovano a terra in attesa di essere raccolte ed utilizzate di nuovo. Questo consente una rapida pulizia senza alcun costo e il coinvolgimento della collettività. Un progetto che va oltre la formalità e basa i propri percorsi su qualcosa di più profondo: sulla memoria e l'amore per la propria città, contribuendo al miglioramento e l'interesse per le imprese locali.